Lissone in Movimento vuole ascoltare i lissonesi

Pubblicato il 22 febbraio 2017

Nel nostro progetto che ci porterà verso le elezioni Amministrative organizzeremo dei momenti di ascolto dei cittadini con dei sistemi semplici e veloci.

Sabato 25 Febbraio dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30 e Domenica 26 Febbraio dalle 9.30 alle 12.30 saremo presenti con un nostro gazebo all’angolo tra Piazza della Libertà e Via SS. Pietro e Paolo per chiedervi un parere sulla vivibilità del Centro di Lissone.

Un primo metodo di raccolta dei pareri sarà il volantino qui sotto riportato…… ma non solo.

Volantino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nessun commento »

Vitalizi, poniamo fine al privilegio

Pubblicato il 20 febbraio 2017

Una petizione lanciata dal Fatto Quotidiano vuole con una lettera ai Presidenti di Camera e Senato porre fine ai privilegi dei vitalizi per gli ex parlamentari.

https://www.change.org/p/grasso-e-boldrini-vitalizi-poniamo-fine-al-privilegio?utm_medium=email&utm_source=notification&utm_campaign=petition_signer_receipt

Quello dei vitalizi è uno dei più grandi scandali della Repubblica. Per gli sfacciati privilegi che i parlamentari si sono dati, per lo spreco di risorse che hanno comportato e comporteranno, per il peso che continueranno ad avere sui bilanci di Camera e Senato, dunque sulle finanze pubbliche.

C’è un esercito di oltre duemila ex deputati e senatori che gode di questi ingiustificati trattamenti. In base ai quali persino chi non ha mai messo piede in Parlamento o ha partecipato a pochissime sedute delle Camere riscuote assegni di circa 2.000 euro netti mensili. Magari sommandoli ad altri vitalizi delle Regioni o del Parlamento europeo, oppure a trattamenti pensionistici maturati per le attività lavorative svolte. Per non parlare dei parlamentari eletti per più legislature, che arrivano ad incassare anche oltre 10 mila euro netti mensili. Cifre che i comuni cittadini neanche si sognano.

Vero che a partire dal 2012 il sistema è stato riformato. E il vecchio sistema di calcolo dei vitalizi è stato rimpiazzato dal contributivo. Ciononostante, il trattamento dei rappresentanti del popolo continua a presentare elementi di smaccato favore rispetto a quello riservato ai normali lavoratori. A cominciare dall’età pensionabile.

Questa mattina ci sono più di 33.000 firme.


Nessun commento »

Dov’è finito Lissone Online?

Pubblicato il 17 febbraio 2017

Qualcuno si ricorda del sito www.lissoneonline.it commissionato da questa amministrazione alla modica cifra di € 8.000? (Det. Dir. 1265/2012).

Qualcuno si ricorda che sono stati concessi € 4.000 di contributi alle aziende che aderivano al progetto Vetrine Online sul sito www.lissoneonline.it? (Det. Dir. 533/2014)

Lissone Online

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fino a qualche mese fa si accedeva al sito e si vedevano delle aziende lissonesi che presentavano i loro prodotti.

Oggi www.lissoneonline.it è questo:

Lissone Online 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dov’è finito il sito per cui abbiamo speso i soldi dei lissonesi?


Nessun commento »

Volete sottoporre la vostra candidatura per il CDA della Casa di Riposo?

Pubblicato il 16 febbraio 2017

Se volete sottoporre la vostra candidatura per il CDA della Casa di Riposo di Lissone andate al link: http://www.comune.lissone.mb.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8817 e mandate il vostro Curriculum.

Gli interessati alla nomina o alla designazione documenteranno il possesso dei requisiti di competenza e di professionalità richiesti con idoneo curriculum vitae al quale potranno allegare copia dei titoli o documenti che riterranno utili ad una sua miglior comprensione.

Avete tempo fino al 9/3/2017.


Nessun commento »

Per non dimenticare

Pubblicato il 12 febbraio 2017

Oggi 12 Febbraio è il giorno della Memoria della tragedia delle Foibe e della uccisione e deportazione di cittadini italiani che vivevano in quelle zone da parte dei partigiani comunisti di Tito

Memoria delle Foibe]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Significativa un’intervista di Repubblica al  presidente emerito Napolitano dal  titolo: Napolitano: sulle foibe calò il silenzio per  ragioni geopolitiche

 Repubblica (aprile 2015) “Sulla persecuzione  degli italiani, sulle foibe è calato ben presto,  dagli anni ’50 in poi, un silenzio ufficiale:  c’erano delle ragioni geopolitiche che  spingevano l’Italia ad avere un rapporto di  particolare considerazione con Tito, che aveva  rotto con Stalin. Si pensò probabilmente che  puntare i fari accesi su quelle vicende orribili, che naturalmente erano  state anche motivo di vergogna per chi le avesse effettuate, non era  conveniente”. 


Nessun commento »

Affidamenti 2016 – 2^ parte

Pubblicato il 11 febbraio 2017

Le conclusioni.

Sommando tutti gli affidamenti in economia (diretti e cottimo fiduciario – quelli con la maggior discrezionalità) si arriva a € 6.119.837,88 che è il 94,3% del totale degli affidamenti e le aziende lissonesi hanno affidamenti per € 848.723,84 (ovvero meno del 14%) e in termini numerici su 535 aziende in queste due categorie quelle lissonesi sono 117 (ovvero il 22%).

Il dato oggettivo incontrovertibile è che alle aziende lissonesi vengono fatti affidamenti in economia molto minori che non a quelle non di Lissone (solo il 14%) e le poche che ricevono sono anche più basse (7.254€ contro 11.440€ valore medio di commessa).

Questo non è perché le aziende lissonesi sono meno brave delle altre o hanno prezzi più alti, ma in alcuni casi abbiamo verificato che non vengono invitate a fare i preventivi.

E arriviamo alla fine della nostra analisi sugli affidamenti di servizi, forniture e lavori per il 2016.

Questo lavoro ci ha fatto imparare un bel po’ di cose su come vengono gestiti gli affidamenti.

Come avrete capito in questi mesi il lavoro non è stato facile. Reperire le informazioni in una esposizione di dati piena di errori, e se anche le cose sono migliorate in questi ultimi mesi gli errori ci sono e sono ancora parecchi, richiede tanto tempo.

Poi, come hanno capito tutti, tranne forse quelli che ci amministrano, l’interesse che ci ha mosso in questo lavoro era quello di capire se e quante aziende di Lissone fossero assegnatarie di affidamenti, cosa oltretutto complicata in quanto il Comune di Lissone non ha un albo fornitori e quindi solo per sapere se l’azienda era di Lissone o meno è stato necessario guardarsi la delibera (alla faccia della tanto sbandierata trasparenza).

Ma è un lavoro che abbiamo fatto volentieri e che ci ha dato diversi spunti per migliorare le cose.

Dobbiamo onestamente dire che in questo sforzo siamo stati sostenuti anche da alcuni esponenti della maggioranza che hanno apprezzato e stimolato a continuare in questo lavoro.


Nessun commento »

Affidamenti 2016 – 1^ parte

Pubblicato il 10 febbraio 2017

Continuiamo la nostra analisi mensile sugli affidamenti del Comune di Lissone. Come al solito siamo andati  sul sito del comune Amministrazione Trasparente -> Bandi di Gara e Contratti ->Affidamenti servizi, forniture e lavori -> 2016 Elenco Contratti Pubblici.html) e finalmente con la versione del 31 Gennaio 2017 abbiamo trovato un file excel (con ancora degli errori) ma certamente più fruibile dei dati “html”.

In tutto il 2016 risultano affidamenti per 6.488.952,28€, di cui:

a) Procedure aperte: valore aggiudicato € 45.675,28 suddiviso in 7 aziende di cui € 9.900,00 assegnata ad un’azienda di Lissone;

b) Procedura con Bando: valore aggiudicato € 106.587,50 a 8 aziende, di cui una di Lissone con assegnato un importo di € 160,00;

c) Procedure negoziate senza bando:  valore aggiudicato € 188.120,85 suddiviso in 17 aziende, di cui 4 di Lissone si aggiudicano una somma di € 12.034,91 complessivamente;

d) Affidamenti in economia – Cottimo fiduciario: valore aggiudicato € 703.891,38 suddiviso in 88 aziende di cui le 18 aziende lissonesi si aggiudicano € 138.421,02;

e) Affidamento diretto ex Art. 5, € 3.768,64 ad aziende non di Lissone;

f) Affidamenti diretti: valore aggiudicato € 5.415.946,50 suddiviso in 447 aziende di cui alle 99 aziende lissonesi vanno € 710.302,82;

g) Procedura di scelta NOspecificata: valore aggiudicato € 24.952,03 a 8 aziende, di cui 3 di Lissone per un importo affidato complessivo di € 10.508,03.

Come abbiamo detto molto è stato sistemato ma un po’ di errori rimangono ….. e questo lo si nota dai dati di novembre che hanno delle discrepanze significative con quelli di questa tornata.

(continua)


Nessun commento »

Il nostro nuovo “logo”

Pubblicato il 9 febbraio 2017

Logo Lissone in Movimento Lista Civica 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nessun commento »

Il nuovo direttivo di Lissone in Movimento

Pubblicato il 8 febbraio 2017

Lunedì scorso è stato rinnovato il Direttivo di Lissone in Movimento.

Sono risultati eletti:

Presidente: Sergio Fossati (confermato)

Vice Presidente: Giovanni Mantegazza

Tesoriere: Paolo Rivolta

Segretario: Roberto Perego (confermato)

Consiglieri:

Fortunato Balice

Lucio Monguzzi

Giampietro Valtorta (confermato)


Commenti disabilitati su Il nuovo direttivo di Lissone in Movimento

Lissone in Movimento per la “Piazza”

Pubblicato il 7 febbraio 2017

Sabato 25 Febbraio dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30 e Domenica 26 Febbraio dalle 9.30 alle 12.30 Lissone in Movimento sarà presente con un gazebo, in piazza della Libertà all’angolo con via S.S. Pietro e Paolo, per raccogliere dei pareri sulla Piazza stessa e la ZTL.

Noi riteniamo che la Piazza intesa come luogo vivibile e ZTL vadano di pari passo ma ci piacerebbe capire il parere dei cittadini e quindi oltre ad ascoltali cercheremo di raccogliere pareri in un modo un po diverso dall’usuale. Nei prossimi giorni vi spiegheremo meglio.


Commenti disabilitati su Lissone in Movimento per la “Piazza”



Articoli Recenti