Customer Satisfaction alla Casa di Riposo

Pubblicato il 25 giugno 2016

Cosa c’è di meglio che chiedere agli utenti di un servizio il loro grado di soddisfazione?

Magari lo facessero tutti gli enti della PA.

La Casa di Riposo Agostoni l’ha fatto e l’ha anche inserito nel bilancio sociale della Fondazione.

Ecco i risultati del questionario

casa di riposo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La maggioranza dei rispondenti (circa 60) hanno espresso un grado un soddisfazione elevato (intorno al 59% aggregato) e il 35% un grado di soddisfazione “accettabile”. Rimane un 6% che ha espresso un giudizio non soddisfacente.

Disaggregando le risposte, le aree più critiche, secondo gli utenti, sono il servizio di lavanderia (23 risposte non soddisfacente su 16 soddisfacente e 20 accettabile) e in minor misura pedicure e manicure conservativa.

I servizi migliori sono l’accoglienza nel reparto, l’assistenza e le cure e il rapporto con il personale.


Nessun commento »

AVIS è Giovane

Pubblicato il 24 giugno 2016

Sabato 25 Giugno, all’Oratorio di Bareggia, ore 21.00.

Da non perdere.

AVIS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nessun commento »

Responsabilità per le buche nelle strade

Pubblicato il 23 giugno 2016

La legge che ha introdotto il reato stradale prevede il carcere fino a 12 anni per chi causa un incidente grave. Successivamente in una successiva circolare attuativa, per l’omicidio non aggravato (punito comunque con al reclusione da 2 a 7 anni), si specifica che il reato “ricorre anche se il responsabile non è il conducente del veicolo” e “che sono rilevanti i comportamenti posti a tutela della sicurezza relativi alla manutenzione delle strade e dei veicoli”.

Come dire non fai la revisione potresti essere condannato anche se non sei il conducente (ma il proprietario) oppure non metti a posto le strade e a causa di questo avviene un incidente grave, allora tu amministratore (comunale o provinciale) potresti essere condannato.

A parte le considerazioni politiche (da dove arrivano i soldi per la manutenzione?), questa norma attuativa, se non modificata come stanno richiedendo Sindaci e Presidenti di Provincie, potrebbe essere un ulteriore aggravio alle spese comunali, ma per non incorrere in rischi penali, gli amministratori dovranno rendere le strade più sicure.


Nessun commento »

Presa a pallonate: aggredita

Pubblicato il 22 giugno 2016

Sul Giornale di Monza del 21/6 c’è una notizia che dimostra il basso livello civico a cui siamo giunti a Lissone.

Una signora 51enne passando per Piazza IV Novembre lunedì scorso alle 20.30 è stata colpita da una pallonata da “ragazzi” che giocavano in quella piazza. Alla sua reazione verbale si vista spintonare e finire a terra tanto da essere portata al Pronto Soccorso del San Gerardo.

Dovrebbe ormai essere chiaro a tutti che cercare di insegnare l’educazione serve molto poco, bisogna reprimere questi comportamenti con multe salate.

Ribadiamo che è inutile far fare i turni serali ai Vigili in divisa, per tutte queste situazioni occorrono Vigili in borghese che possano reprimere questi atti una volta per tutte

 


Nessun commento »

Via le erbacce dai marciapiedi

Pubblicato il 21 giugno 2016

Gelsia al terzo tentativo è riuscita ad aggiudicare il servizio per il “diserbo” dei marciapiedi (via le erbacce dai marciapiedi).

Sembra che i lavori siano già iniziati partendo dal centro storico.

Siccome ci sembra che le situazioni più critiche siano in periferia, vi preghiamo di segnalarci se l’eliminazione delle erbacce viene fatta anche nelle zone in cui abitate.


Nessun commento »

Bravissime

Pubblicato il 20 giugno 2016

Arjola Dedaj e l’atleta guida Elisa Bettini medaglia di bronzo agli europei paraolimpici nella categoria T11. Nella finale il duo targato Fiamme Azzurre è terzo con l’ottimo tempo di 28″39.

elisa bettini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nessun commento »

Giubileo per Anziani e Ammalati

Pubblicato il 19 giugno 2016

Oggi alle ore 16.00 alla Casa di Riposo Agostoni, in occasione dell’Anno Santo della Misericordia ci sarà il Passaggio della Porta Santa per ottenere il dono dell’indulgenza plenaria.

Sono invitati tutti i fedeli della Comunità Pastorale.


Nessun commento »

Sindaco e Giunta incontrano gli abitanti del quartiere CIM-Rutunda

Pubblicato il 18 giugno 2016

Il 13 Luglio alle ore 20.45, presso la scuola Farè ci sarà l’incontro del Sindaco e della Giunta con gli abitanti del quartiere CIM-Rutunda.

I temi scottanti che riguardano il quartiere sono tanti: il mercato di quartiere, il traffico, le bisarche, le implicazioni del tunnel SP6 sulla circolazione, l’insediamento di 3 strutture commerciali nell’area ex Motta e tanto ancora.

Segnatevi la data e interveniamo in tanti


Nessun commento »

Centro Diurno Disabili

Pubblicato il 17 giugno 2016

Visto che erano girate sui social notizie piuttosto drastiche circa la chiusura del CDD, stamattina abbiamo parlato con la Presidente dell’Associazione “Noi Per Loro” che ci ha confermato che da questa mattina il CDD è stato riaperto e la scuola è funzionante.

Il problema è stato che durante il temporale di mercoledì c’era stato l’intasamento delle canaline di scolo dell’acqua piovana per le foglie che le avevano ostruite.

Tutto a posto.


Nessun commento »

Centro Studi per la Programmazione Intercomunale – 2 parte

Pubblicato il 15 giugno 2016

Ne avevamo parlato qualche giorno fa, e se ne è discusso in Consiglio Comunale: recedere o meno dall’associazione al Centro Studi per la Programmazione Intercomunale?

Non sappiamo molto su cosa fa e cosa ha fatto questo Centro Studi nei 20 anni in cui il comune ha pagato la quota associativa e quindi stiamo agli ultimi 4 anni: i cittadini di Lissone hanno pagato 45.000€ (11.250€ all’anno) per, come ha precisato l’Assessore Colnaghi, “non fruire di alcun servizio”.

Come mai ce ne siamo accorti solo adesso?

Come ha detto qualche Consigliere di maggioranza, meglio tardi che mai. Ma intanto 45.000€ di soldi dei lissonesi buttati via.


Nessun commento »



Articoli Recenti