Un Presidente …..

Pubblicato il 15 dicembre 2017

Bel siparietto ieri sera in Consiglio Comunale basato sull’interpretazione del regolamento tra il Presidente del Consiglio Comunale Talarico (che abbiamo ormai capito non è a suo agio in questo ruolo) e il nostro Consigliere Comunale Roberto Perego.

Durante la discussione del regolamento per l’uso delle Sale Comunali per garantire che le associazioni presenti in Villa Magatti non avessero qualche sorpresa nei costi della manutenzione ordinaria (che spetta anche a loro in quanto è un vero e proprio condominio) il nostro Consigliere ha presentato un emendamento alla delibera che prudenzialmente, come scritto, stralciasse per il momento la Villa Magatti dalla delibera per chiarire le forme e le regole condominiali.

Il nostro Presidente ha cominciato a scartabellare il regolamento e inizialmente ha detto di non poter accettare l’emendamento perché presentato durante la discussione (come permesso dal comma 4 dell’art. 48 del Regolamento del Consiglio Comunale) asserendo che doveva essere presentato prima della discussione. Alla fine, forse ben consigliato da qualche suo vicino di scranno, ha accettato l’emendamento dicendo che però in seguito non ci saranno più deroghe.

Viene però smentito clamorosamente da quanto avvenuto meno di un mese fa. Infatti il 9 Novembre mentre di discuteva della Mozione sul sovrappasso di via Nobel presentata da Perego (sempre lui!) dopo 50 minuti di discussione il proponente ha presentato un emendamento sostanziale alla mozione (in accordo con la maggioranza) che è stato accettato senza battere ciglio. Anzi dopo un paio di minuti un altro Perego (Renzo) si accorgeva che per un erroneo spostamento di una virgola l’emendamento avrebbe cambiato completamente significato. Anche qui il nostro Presidente accettava di buon grado un emendamento dell’emendamento per vie verbali (neanche scritto).

Presidente per favore un po più di attenzione!


Nessun commento »

Illuminazione Pubblica

Pubblicato il 11 dicembre 2017

Giovedi 14 Dicembre nella parte delle comunicazioni del Consiglio Comunale vorrei segnalare la problematica (così la ritengo io) dell’illuminazione pubblica.

La mia impressione (che non deriva da problemi visivi) è che ultimamente le strade di Lissone siamo scarsamente illuminate. Non so de questo dipende da una scelta (diminuire con una regolazione) l’amperaggio delle lampade o altro ma sicuramente l’effetto è di scarsa illuminazione delle vie.

Per validare questa mia comunicazione, gradirei che mi venissero segnalate le vie che, più di altre, soffrono di questo problema di scarsa illuminazione.

Se avrò un numero significativo di segnalazioni le stamperò e le consegnerò all’Assessore di competenza.

Segnalazioni:

  1. lissoneinmovimento@gmail.com

  2. commento FB


Nessun commento »

Cena di Natale con Lissone in Movimento Lissone Futuro

Pubblicato il 9 dicembre 2017

Cena di Natale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi aspettiamo!


Nessun commento »

Gestione dei rifiuti

Pubblicato il 25 novembre 2017

Passanti e residenti mi hanno segnalato che questi sacchi sono li da almeno 1 settimana.

Queste foto sono state scattate in piazza Cavour, sabato 25 Novembre alle 9.30.

Che schifo!

Piazza Cavour

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Commenti disabilitati su Gestione dei rifiuti

Consiglio Comunale – 29 Novembre

Pubblicato il 24 novembre 2017

Ordine del giorno:

  1. COMUNICAZIONI.
  2. RATIFICA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 390 DELL’11.10.2017 AD OGGETTO: “VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2017-2019”. (Relatore Domenico Colnaghi)
  3. VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2017/2019. (Relatore Domenico Colnaghi)
  4. RICONOSCIMENTO DEL DEBITO FUORI BILANCIO AI SENSI DELL’ARTICOLO 194 COMMA 1 LETTERA A) RELATIVO ALLA SENTENZA DEL TRIBUNALE DI MONZA N. 3093/2017. (Relatore Domenico Colnaghi)
  5. INCARICHI DI COLLABORAZIONE ESTERNA. PROGRAMMA GENERALE 2018. (Relatore Sindaco)

Commenti disabilitati su Consiglio Comunale – 29 Novembre

Regolamento Edilizio: cosa si può migliorare

Pubblicato il 20 novembre 2017

Venerdi 17 Novembre si è discusso in Consiglio Comunale dell’adozione del Regolamento Edilizio. Il documento preparato da un professionista era stato esaminato in Commissione Affari Istituzionali in Dicembre e Febbraio e poi in due ulteriori sessioni a Ottobre di quest’anno. Grazie anche ai commenti dei “tecnici” in commissione si è portato in Consiglio Comunale un documento condiviso e completo.

Diciamo quasi completo.

Infatti il consigliere comunale Roberto Perego ha rilevato un’area di miglioramento: le barriere architettoniche considerate nel documento riguardano esclusivamente i disabili motori e non si occupano di disabilità sensoriali e cognitive. Il rappresentate di Lissone in Movimento e Lissone Futuro ha portato alcuni esempio di regolamenti di altri comuni dove questi argomenti sono ampiamente trattati.

L’Assessore Erba si è detto disponibile a valutare le osservazioni che vanno in questa direzione nel periodo tra l’adozione (venerdì si è adottato il regolamento) e l’approvazione.

Il nostro consigliere si è già messo in contatto con delle associazioni per lavorare su questo argomento.


Commenti disabilitati su Regolamento Edilizio: cosa si può migliorare

Un premio ad uno chef lissonese

Pubblicato il 19 novembre 2017

Letizia Erba, lissonese doc, che che lavora al Restaurant Joël Robuchon di Monte Carlo, ha vinto il primo premio all’Hospitality Award 2018 tra gli chef dei ristoranti di Montecarlo.

Letizia Erba

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A lei vanno le nostre più sincere congratulazioni.

 


Commenti disabilitati su Un premio ad uno chef lissonese

Evento su Famiglia e Welfare

Pubblicato il 18 novembre 2017

Segnatevi la data: 2 Dicembre alle 20.30 nella Sala Polifunzionale della Biblioteca.  Parleremo di Famiglia e Welfare con tanti spunti interessanti di cosa e come di può operare per mettere la famiglia al centro delle decisioni politiche. Vi aspettiamo.

Evento Famiglia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Commenti disabilitati su Evento su Famiglia e Welfare

Modifica dello Statuto Comunale

Pubblicato il 16 novembre 2017

Ieri sera, in Commissione 1 Affari Istituzionali, è iniziato l’iter per la modifica dello Statuto Comunale che era stato fatto negli anni novanta.

Le linee di indirizzo fornite dal Presidente del Consiglio Comunale hanno degli spunti interessanti:

  1. Adeguamento normativo per rispondere alla legislazione vigente
  2. Dare maggiore incisività e funzionalità al Consiglio Comunale e maggior equilibrio dei ruoli di maggioranza e minoranza
  3. Massima condivisione delle regole del Consiglio Comunale perché la maggioranza di oggi potrebbe essere la minoranza di domani
  4. La stesura delle nuove regole deve tener conto del progressivo allontanamento della gente dalle istituzioni democratiche cittadine e dalla politica
  5. I cittadini chiedono più partecipazione, istituzioni più vicine, più trasparenti e più orientate alla risoluzione dei problemi
  6. Mettere al centro il ruolo politico delle decisioni che ogni consigliere è chiamato a prendere in Consiglio Comunale
  7. Legalità: individuare gli strumenti che possano creare gli anticorpi per fare in modo che le istituzioni democratiche arrivino prima della magistratura.

Mi piacerebbe che questo decalogo (anche se fatto da 7 punti) venisse sempre riletto prima di ogni riunione della commissione perché se queste linee di indirizzo verranno seguite dai fatti, potremo avere uno Statuto moderno e condiviso.


Commenti disabilitati su Modifica dello Statuto Comunale

Interpellanza sul Baratto Amministrativo

Pubblicato il 11 novembre 2017

Nel Consiglio Comunale di Mercoledi 8 Novembre, il nostro consigliere Roberto Perego, ha ricevuto le risposte per l’interpellanza sul Baratto Amministrativo.

Va ricordato che il Consiglio Comunale con delibera nr. 30/2016 del 23/3/2016 aveva approvato una mozione che impegnava la Giunta a: istituire un regolamento per la partecipazione al progetto sperimentale di Baratto Amministrativo della durata di 1 anno, creare un bando per i soggetti da ammettere, creare un bando per sponsors, creare una lista dei progetti / interventi da assegnare a questa categoria, di far partire il progetto sperimentale entro giugno 2016.

L’interpellanza chiedeva perchè non era ancora stato fatto niente.

La risposta dell’assessore Colnaghi contiene 2 spunti di riflessione:

1. In sintesi dice l’assessore che dopo l’approvazione è intervenuto una parere della Corte dei Conti della Lombardia che nella sostanza non permetterebbe di attuare il baratto amministrativo.

ERRATO. 

Il parere della Corte dei Conti Lombardia nr. 225/2016 (deliberazione-lombardia-del-06-09-2016-n-225 (1)  alla domanda se il baratto amministrativo “possa essere limitato soltanto ad attività, servizi ed iniziative programmate e progettate dal Comune e finanziati in bilancio, escludendo, quindi, in materia, l’iniziativa autonoma del cittadino insolvente incolpevole”

risponde “….. deve ritenersi che il baratto amministrativo sia utilizzabile nei soli casi nei quali l’Ente locale ha preliminarmente disciplinato l’istituto, i casi concreti di attuazione, la tipologia di crediti ai quali applicarlo, la natura e l’individuazione dei lavori e servizi, nonché le modalità di individuazione dei soggetti che possono avvalersi dell’istituto“.

A sostegno di questa tesi basta leggere l’articolo del Sole24Ore del 6 Ottobre 2017 dal titolo: “Dalla Sicilia alla Lombardia, ecco come funziona il baratto amministrativo” di Francesca Milano in cui si elencano i Comuni che stanno attuando il baratto amministrativo.

2. La parte finale della risposta poi è una “bizzaria” amministrativa: “pur aderendo in linea teorica all’istituto del baratto amministrativo ….. per quanto espresso dalla Corte dei Conti Lombardia … e per i complessi procedimenti da porre in essere ….. per Lissone non si ritiene di fatto realizzabile ….”

Cosa? Abbiamo capito bene?

L’Assessore Colnaghi dice che la Giunta, a sua completa discrezione, decide di non attuare una delibera di Consiglio Comunale. Questo è un fatto molto grave che dovrà essere per forza di cose ripreso in Consiglio Comunale.


Commenti disabilitati su Interpellanza sul Baratto Amministrativo



Articoli Recenti